nello-musumeci

Nello Musumeci a Lipari per parlare di mafia e visitare l’ospedale

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Si è svolta ieri pomeriggio, nell’ambito della rassegna “Pomeriggi Culturali Eoliani” promossa dal Centro Studi Eoliano di Lipari (presieduto da Nino Saltalamacchia, presente all’incontro), la presentazione del libro “Meglio un giorno – La Destra Antimafia e la bandiera di Paolo Borsellino” ad opera di Fabio Granata, già parlamentare nazionale e in tale veste per lungo tempo componente della Commissione Antimafia.

A discutere del libro, alla presenza dell’autore,  l’On. Nello Musumeci, attuale presidente della Commissione Antimafia presso l’Assemblea Regionale Siciliana; . Daniele Tranchida, docente di Storia Contemporanea dell’Università degli Studi di Messina;  Ciccio Rizzo e Giuseppe Vassallo, esponenti del Movimento “Vento Eoliano” e  Piero Adamo, consigliere comunale del Comune di Messina.

Nel corso dell’incontro sono stati analizzati numerosi episodi raccontati nel libro, come le significative azioni che, nei 57 giorni che separarono l’attentato a Giovanni Falcone (23 maggio 1992) da quello di via D’Amelio (19 luglio 1992), il giudice Paolo Borsellino – pur serbando dentro di sé la drammatica consapevolezza di essere prossimo a morire – portò instancabilmente avanti, e le gravi incongruenze successivamente emerse dalle cronache di quel periodo.

Erano altresì presenti alla manifestazione: i consiglieri comunali di Lipari Adolfo Sabatini (Presidente del Consiglio), Annarita Gugliotta e Pino Longo, il Presidente del Pd di Lipari, Saverio Merlino, l’ex sindaco di Milazzo, Lorenzo Italiano, e  Felice Giuffré, docente di Diritto Costituzionale all’Università degli Studi di Catania.

A margine dell’incontro, l’On. Musumeci si é soffermato con gli esponenti di alcune realtà produttive eoliane, raccogliendo alcune istanze da portare sui tavoli regionali.

Nella mattinata di oggi . Nello Musumeci ha poi completato la sua “due giorni eoliana” recandosi – accompagnato dal direttore Catalfamo – in visita all’ospedale di Lipari, al fine di appurare personalmente le condizioni della struttura e le perduranti esigenze della stessa. Musumeci ha quindi preso nota delle carenze ivi segnalate da parte degli operatori sanitari ed ha espresso apprezzamento rispetto alla parte nuova della struttura ospedaliera, da poco ristrutturata ed ampliata.

 

(147)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.