Concerti e viabilità Torre Faro. Cacciola soddisfatto: “Messina sta cambiando”

gaetano cacciola“Messina sta cambiando”, questo, in sintesi, il pensiero dell’assessore Mobilità, Viabilità e Trasporti, Gaetano Cacciola.

“Esprimo grande soddisfazione per la riuscita dei due grandi eventi musicali che hanno affollato lo stadio San Filippo a Messina con oltre 70mila persone – scrive Cacciola in una nota stampa -. E’ la dimostrazione che Messina può ospitare grandi eventi oltre quelli di Vasco Rossi e Jovanotti appena conclusi”.

“La città – continua – si può proporre per organizzare ancora eventi di questo tipo, infatti le fisiologiche problematiche che si sono evidenziate come il deflusso istantaneo di 40mila persone, in futuro potranno anche essere meglio gestite, ma parliamo sempre di una mole importante di persone che si muove contemporaneamente.
Un plauso alla Polizia Municipale e all’Atm che hanno contribuito in maniera decisiva alla riuscita grazie all’impegno, sforzi e sacrifici”.

Ma non scrive solo di concerti: “Grande soddisfazione – aggiunge l’Assessore – per il primo fine settimana di apertura del parcheggio Torri Morandi e sistemazione della viabilità a Torre Faro. Ottima la risposta dei cittadini e dei residenti. Verrà ampliato ulteriormente il parcheggio; pochissimi – quasi inesistenti – i disagi alla viabilità che si verificavano sempre negli scorsi anni. Il servizio di Atm Messina è stato encomiabile – sottolinea – e gli ausiliari hanno lavorato con la massima disponibilità e spirito di servizio nei confronti dei cittadini. Anche in questo caso un plauso va alla Polizia Municipale, alla polizia Provinciale e all’Atm”.

Ma l’assessore Cacciola esamina anche i “numeri”. 

Per i concerti di Vasco Rossi e Jovanotti sono stati impiegati dalle 9 alle 21, 7 autobus e dalle 24 alle 2:30, 20 autobus e 6 tram. Per il concerto di Vasco Rossi sono stati venduti 3083 biglietti speciali da 2 euro (A/R) e 1334 biglietti da 1,70 euro Per il concerto di Jovanotti 2737 biglietti speciali da 2 euro (A/R) e 1000 biglietti da 1,70 euro.

Il bilancio per la nuova viabilità di Torre Faro: fino alle 24 del 20/07 sono state elevate 103 multe; venduti 1200 gratta e sosta (strisce blu); venduti 1000 biglietti speciali da 2 euro (A/R parcheggio Torri Morandi). La media è di 200 macchine al giorno (150 intorno alle ore 16 – 17 ), picco massimo di 400 vetture domenica alle ore 17. Due navette tutti i giorni. Tre navette la domenica. 20 gli ausiliari del traffico ogni giorno fino alle 24, 2 coordinatori, 2 pattuglie dei vigili urbani e 1 pattuglia della polizia Provinciale sempre presenti.

(320)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *