Unime. Sostenibilità e riduzione degli sprechi: sarà presentato domani il progetto Save

università_per_nuovoSi svolgerà domani alle  11.30 nella Sala Senato del Rettorato Unime la conferenza stampa di presentazione di “Save”, un progetto di ricerca finanziato dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca) nell’ambito del programma Smart Cities, che mira alla creazione di un sistema intelligente per la sostenibilità ambientale, sociale ed economica della filiera alimentare attraverso la valorizzazione degli scarti biologici di produzione, la riduzione degli sprechi del sistema distributivo e dei consumatori e l’utilizzo alternativo degli sprechi residui come prodotti per l’industria zootecnica e agroalimentare.

Grazie a Save, per la prima volta in Italia, verrà istituito a Messina un circuito di recupero di scarti organici (prelevati dal Mercato Vascone) per la trasformazione in cibo animale.

La conferenza sarà tenuta dal sindaco di Messina, Renato Accorinti e dal Rettore, Pietro Navarra.

Parteciperanno gli assessori all’Ambiente e Rifiuti, Daniele Ialacqua, all’Artigianato e Commercio, Patrizia Panarello, il liquidatore di Messinambiente, Alessio Ciacci, Vincenzo Chiofalo, responsabile del progetto, Giacomo Dugo, responsabile scientifico PanLab, Paola Dugo tra i responsabili dei laboratori PanLab e Giuseppe Galatà della GTS Consulting.

(298)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *