Tir. Cisl Fp: «Anche la Regione intervenga per corretta gestione della Polizia Municipale»

poliziamunicipale2Una corretta ed equilibrata gestione del personale di Polizia Municipale nell’ambito dell’applicazione dell’ordinanza sul passaggio dei tir in città. A chiederla è la segreteria provinciale della Cisl Funzione Pubblica che si rivolge all’Amministrazione comunale, ma non solo. 

La Cisl Fp auspica che una seppur tardiva iniziativa ministeriale dia ritrovato equilibrio e si assumano decisioni importanti per il futuro della città.

Nella lettera inviata all’Amministrazione comunale, il Dipartimento Polizia Municipale della Cisl Fp precisa come «fin quando è in vigore l’ordinanza di transito dei Tir su Via La Farina essa va fatta rispettare dagli organi di Polizia Stradale, fra cui anche la Polizia Municipale. Quest’ultima ed i suoi lavoratori non si sottrarranno  di certo al proprio compito. Poi, che il Sindaco e i suoi collaboratori, consiglieri e sostenitori, prendano coscienza che la legge e i regolamenti vanno fatti rispettare in un quadro di regole e di legalità e che il compito della Polizia Municipale si ferma alla sola verbalizzazione».

Ma la rappresentanza Cisl Fp non si ferma all’Amministrazione comunale di Messina. «Il braccio di ferro – sostiene nella nota – deve esser messo in campo nelle sedi opportune, ovvero le sedi romane e palermitane. La Regione deve finanziare progetti per l’incremento della vigilanza della Polizia Municipale, perché i Tir che passano da Messina sono diretti verso le città siciliane. Quindi, o la Regione Siciliana mette a disposizione della città in regime di distacco uomini degli altri Corpi o finanzia con propri fondi progetti per incrementare la presenza degli Agenti locali. Continuare con questo andazzo causerà di certo problemi di ordine pubblico e contenzioni anche di natura penale a cui di certo il personale della Polizia Municipale non deve esser esposto».

(50)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *