Teatro Vittorio in sciopero il 19 marzo, tranne la Cisl

teatro-vittorio-emanueleLe scriventi OO.SS. Provinciali di SLC-CGIL, UILCOM-UIL, FIALS-CISAL e S.A.Di.R.S. di Messina, in riferimento al perdurare delle questioni irrisolte del personale in organico e precario del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, ed a seguito della manifestazione svoltasi in data 15 marzo c.a., proclamano lo sciopero generale per il giorno 19 marzo c.a.. Le modalità di svolgimento dello sciopero vengono indicate attraverso la sospensione delle attività per l’intera giornata lavorativa.
La protesta coinvolge tutti i lavoratori in organico, stagionali ed a tempo determinato, di ciascun settore di applicazione e/o appartenenza. La protesta, che viene portata avanti da mesi, prosegue sia per la mancata risoluzione delle questioni “storiche” e sia contro la fatiscente gestione da parte della dirigenza dell’ E.A.R. e del suo C.d.A.. Si precisa che, avendo mantenuto lo stato di agitazione dei dipendenti, la norma sulla proclamazione dello sciopero rientra nei canoni previsti dalla L. 146/90 e successive modifiche.

(40)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *