Servizi sociali: nuovo sit-in al Comune ma 5 i bandi presentati

clara crocéBandi dei servizi sociali comunali pronti e presentati. Parliamo di Sad (assistenza domiciliare) asili e Centri di aggregazione giovanile. Sono cinque in tutto. In tarda mattinata l’incontro a Palazzo Zanca tra il commissario Croce, il dirigente De Francesco e i sindacati. Questa mattina il gruppo di lavoratori vicino alla Fp Cgil ha presidiato nuovamente l’ingresso del municipio con la segretaria Clara Crocè che punta alla “internalizzazione” dei servizi: “io credo che i costi per la gestione diretta comunale delle attività sociali siano più bassi rispetto a quella delle cooperative, voglio portare al Tavolo del commissario questa richiesta che penso sia applicabile unendo assistenza adeguata alla difesa dei posti di lavoro. Si apre uno spiraglio per la ripresa dei servizi agli anziani, ai disabili, ai ragazzi, ai bambini – continua la Crocè – importante la mobilitazione dei lavoratori e della Fp Cgil che ha seguito tutte le fasi svolgendo un’ importante opera di mediazione. Adesso vogliamo vedere i bandi – dichiara Clara Croce’ – auspichiamo che i tagli non abbiano intaccato i livelli occupazionali. Chiediamo procedure trasparenti e il controllo sulle cooperative che si presenteranno. @Acaffo

 

(49)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *