Intermarine Rodriquez: mobilità per 31 lavoratori. Domani sit in a Roma

Pubblicato il alle

1' min di lettura

IMG_4333L’azienda, i Cantieri Navali Intermarine Rodriquez, ha intenzione di collocare in mobilità 31 lavoratori dei 65 attualmente in forza nello stabilimento messinese.
Domani si svolgerà un incontro, al Ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza di tutte le istituzioni messinesi e delle organizzazioni sindacali.

Fismic e Uilm, insieme alla Rsu, hanno organizzato la partenza dei lavoratori dei Cantieri Navali Intermarine Rodriquez in vista dell’incontro e svolgeranno un sit in davanti il Ministero dello Sviluppo Economico per respingere le intenzioni dell’azienda che rappresenta la storia della città di Messina per la costruzione e riparazione di imbarcazioni di alluminio.

Fismic e Uilm dichiarano che la situazione è molto difficile, ma cercheranno con tutte le forze di trovare soluzioni che possano dare continuità al sito messinese e garanzie ai lavoratori, chiedendo un impegno serio al Ministero ed alla società Intermarine SpA.

(295)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.