“Il lavoro, le donne e gli altri”. Un’iniziativa di Fisac Cgil per i giovani

locandina 8 maggioQuesta giornata, nella quale verranno premiati le studentesse e gli studenti, insieme alle scuole vincitrici in Sicilia, del concorso “Lavori da femmina?” indetto dal Coordinamento Donne Nazionale della Fisac Cgil per la realizzazione dello storico calendario Fisac Donne, è un’ occasione di incontro tra i giovani, il sindacato e la città, e diventa, dibattendo sul tema, un momento di riflessione sul concetto di pari opportunità come valore assoluto di cultura e civiltà.

Il calendario delle Donne realizzato dalla Fisac Cgil nazionale, ha voluto rappresentare quest’anno, aprendosi ai territori e ai giovani , una “tavolozza” nella quale poter raffigurare con modalità artistiche,  le discriminazioni di genere e le azioni per combatterle.

In Sicilia il liceo artistico Ernesto Basile di Messina e il liceo artistico Renato Guttuso di Milazzo sono stati scelti insieme ad altre scuole italiane per l’allestimento del calendario. Le ragazze e i ragazzi della scuola, dopo l’incontro svolto presso il liceo E.Basile ad ottobre del 2014, hanno colto l’invito realizzando, guidati dai professori, i progetti con tecniche diverse e con sensibilità sul tema. Il Liceo artistico di Messina ha anche realizzato, in un’ottica di condivisione con l’azione positiva aperta al territorio,  le locandine, gli inviti per l’iniziativa e l’allestimento per l’esposizione di vignette della conduttrice radiofonica di Radio 2 e Caterpillar Cinzia Poli , invitata d’eccezione all’evento.

La segreteria provinciale della Fisac di Messina insieme al Coordinamento donne provinciale, ha voluto creare questa giornata dedicata alle pari opportunità nel mese di maggio, per rappresentare l’esigenza che è necessario parlare sempre dei temi di discriminazione e di pari opportunità , anche al di fuori delle date solitamente dedicate.

Il nostro calendario va dall’8 marzo del 2015 all’8 marzo dell’anno successivo, perché l’ottica di genere sposta l’accento sulle tematiche delle donne e del lavoro, e questo messaggio diventa un calendario perché ogni giorno è buono per parlare dei diritti .  La Fisac Cgil di Messina organizza questa giornata a Maggio per mantenere, dopo l’8 marzo, sempre accesa la discussione sui temi.  Questa sarà una delle tante iniziative organizzate dalla Fisac Cgil di Messina sulle donne e il lavoro, il prossimo appuntamento ad ottobre e poi altri ancora.

L’8 maggio, sono invitati,  e saranno con noi, la Fisac provinciale, regionale e nazionale e la Cgil provinciale , come attori attivi del processo sui diritti delle lavoratrici e dei lavoratori e sul Lavoro e gli esponenti pubblici rappresentativi della città, invitati per conoscere le opportunità in costruzione nel territorio.

La compagna Chiara Rossi dell’esecutivo Donne nazionale, oltre a presentare il progetto del calendario, ci parlerà di Lavoro e delle opportunità positive , con le dirigenti scolastiche dei Licei artistici di Messina Pucci Prestipino e di  Milazzo Delfina Guidaldi si parlerà di scuola e di costruzione dei percorsi, insieme ai presenti al dibattito si ragionerà sulle modalità , sui progetti e sui margini di miglioramento. Con i giovani di età e/o di “spirito” presenti all’iniziativa si dialogherà insieme a Cinzia Poli conduttrice radiofonica di Radio 2 e Caterpillar e vignettista radiofonica, su come ogni idea  o momento creativo può diventare concretezza e lavoro. Marcella Magistro dirigente provinciale di Messina e componente del direttivo nazionale della Fisac Cgil , coordinerà e presenterà i momenti della giornata organizzata con interventi, dibattiti, progetti,  premiazione e una personale delle vignette più rappresentative realizzate da Cinzia Poli, il tutto con modalità di interattiva partecipazione.

(218)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *