Crocè (FP CGIL): “L’Asp ha assicurato pagamento fatture alla Dismed” Domani in Prefettura per vertenza “Giardino sui Laghi”

fpcgilDopo il vertice in Prefettura, in cui Filippo Livio, presidente del DISMED, la FP CGIL e i vertici dell’ASP, hanno discusso in merito alle modalità di recupero degli stipendi arretrati dal mese di ottobre e le indennità mai riconosciute , previste dal CCNL, per alcune tipologie di prestazioni lavorative, l’ASP ha assunto l’impegno di erogare puntualmente tutte le fatture al massimo entro 45 giorni, al fine di garantire la regolarità degli stipendi ai lavoratori.
Livio aveva sottolineato, nel corso dell’incontro, le difficoltà economiche che si trascinano a causa del mancato pagamento delle fatture per prestazioni rese e non riconosciute durante il periodo della vertenza per l’accreditamento del centro da parte della Regione, che è stata chiamata in causa per indebito arricchimento in quanto le prestazioni sono state rese dal centro.
“In merito agli stipendi, il presidente Livio ha comunicato di aver liquidato , nei giorni scorsi, la mensilità relativa al mese di ottobre e comunque ha manifestato la disponibilità – dichiarano Clara Crocè, Segretario Generale della FPCGIL, e Dolores Dessì, coordinatrice sanità privata – a sottoscrivere un piano di rientro per il recupero delle due mensilità pregresse, garantendo, comunque, la regolarità dello stipendio corrente .Inoltre, con lo stipendio del mese di dicembre il saldo della tredicesima mensilità e entro il mese di giugno il recupero di uno stipendio arretrato.
La FP CGIL ha chiesto di accelerare tutto l’iter burocratico per la liquidazione delle fatture ,in quanto la crisi morde e la famiglio non riescono a sostenerne il peso.
Domani alle 11,30 si terrà sempre in Prefettura la riunione per la vertenza il Giardino sui Laghi . Vertenza che desta notevole preoccupazione in quanto i lavoratori non hanno percepito 10 mensilità di stipendio , tredicesime.

 

(51)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *