casa serena

CASA SERENA .La FPCGIL PROCLAMA LO STATO DI AGITAZIONE

Pubblicato il alle

1' min di lettura

casa serenaLa FPCGIL ha inviato una nota al Presidente di Azione Sociale, la cooperativa che ha in gestione la casa di riposo, per chiedere l’immediato pagamento della tredicesima mensilità. .
Ma la tredicesima mensilità e gli stipendi devono ancora essere percepiti anche dai lavoratori dei servizi del SAD e SADH , precedentemente gestiti da Azione Sociale, oggi gestiti da Europa e ALBA .
La FPCGIL ha richiesto un urgente incontro- dichiarano Clara Crocè Segretario Generale dell FPCGIL e Giovanni Andronaco RSA – è necessario definire un piano di rientro per il pagamento degli stipendi. I lavoratori di tutti i servizi sono in arretrato di ben tre mensilità di stipendio .
Inoltre- proseguono – siamo venuti a conoscenza che ad alcuni lavoratori sono pervenute, da parte di Cooperlavoro, delle segnalazioni in merito ad anomalie contributive .In particolare, i lavoratori sono stati informati che, da almeno tre trimestri consecutivi, non sono stati versati né contributi né TFR.
Non possiamo, infine , fare a meno di sottolineare che il Presidente della cooperativa Azione Sociale – continuano Crocè e Andronaco- ha assunto l’impegno di anticipare le somme dovute ai lavoratori posti in cassa integrazione.
La FPCGIL proclama lo stato di agitazione del dipendenti di Casa Serena. In caso di mancata risposta da parte della cooperativa –concludono Crocè e Andronico – intraprenderemo tutte le iniziative atte alla salvaguardia degli interessi dei lavoratori da noi rappresentati”.

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.