“MareFestival Salina”: Castellitto e Mazzantini vincitori del premio Massimo Troisi

castellitto e mazzantiniSergio Castellitto e Margaret Mazzantini saranno ospiti di MareFestival per ritirare il premio in ricordo di Massimo Troisi in occasione della IV edizione dell’evento, a Salina dal 29 luglio al 2 agosto.

All’attore e regista, protagonista di oltre 50 film tra i quali alcuni indimenticabili come “L’uomo delle stelle”, “Non ti muovere” e “Venuto al mondo” e a sua moglie Margaret Mazzantini, una delle scrittrici italiane più amate (i suoi romanzi sono tradotti in 35 lingue), cui verrà consegnato il riconoscimento per la categoria Letteratura, sarà dedicata la terza serata festivaliera per ripercorrere i momenti significativi della loro carriera.

Tante altre novità e ospiti nel programma di MareFestival – Premio Troisi, di cui è madrina Maria Grazia Cucinotta,  sarà illustrato alla stampa mercoledì 1° luglio alle 18 al porticciolo turistico Marina del Nettuno a Messina. All’incontro prenderanno parte: il direttore artistico di MareFestival, Massimiliano Cavaleri, il commissario straordinario della Provincia regionale, Filippo Romano, il vicesindaco del Comune di Santa Marina Salina,Domenico Arabia, il sindaco di Malfa, Salvatore Longhitano, il presidente dell’associazione Isola Verde, Giuseppe Siracusano, il presidente del Cral dei dipendenti della Provincia, Gaetano Antonazzo, la scrittrice Maribella Piana, il direttore generale di Gicap, Valentina Capone, il presidente di Saccne Rete, Gaetano Basile, gli imprenditoriDamiano Malfi, Maria Grazia Messina, Andrea Madaudo, il direttore del Marina del Nettuno, Ivo Blandina, il direttore Oxfam Sicilia (onlus contro la povertà), Salvatore Maio, la curatrice del progetto su “Giovanni Rappazzo”,Caterina Fogliani, la produttrice cinematografica Anna Mazzaglia, il regista Fabio Schifilliti, lo scultore Antonello Arena (autore dei premi Troisi), l’artista Dimitri Salonia, il chitarrista Gianluca Rando, la cantante Carla Andaloro, la dj Helen Brown.

(217)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *