“Zara” nel mirino dei rapinatori. Colpo “facile” da 30mila euro

Pubblicato il alle

1' min di lettura

zaraIn due, armati, travisati da cappuccio, hanno minacciato i dipendenti per farsi aprire la cassaforte e sono fuggiti con un bottino di 30mila euro. Colpo facile-facile ma temerario, quello messo a segno ieri mattina ai danni dello store di viale San Martino, “Zara”. Temerario perchè erano le 9,30 del mattino, perchè il negozio si trova in pieno centro e chiunque avrebbe potuto avvisare le forze dell’Ordine. I rapinatori, dunque, alzano il tiro, e puntano ai grandi “store”,posti in pieno centro, molto frequentati. Non soltanto il supermercato o il tabacchino della traversa; nè la banca, che pur con un bottino consistente (a volte ma non sempre) ha però maggiori misure di sicurezza da superare. Da Zara, ieri, per i due rapinatori è stata davvero una “passeggiata sul Viale”. Indaga la Polizia.

(52)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.