Voragine a Castanea. I Consiglieri:«Basta dubbi su titolarità dell’intervento»

tn piazzacastanea1I Consiglieri Comunali Giorgio Caprì, Gaetano Isaja unitamente a quelli Circoscrizionali, Carlo Rizzo, Francesco Pagano e Giovambattista Celi, sollecitano l’immediato inizio dei lavori per il ripristino della voragine creatasi, il 14 marzo, nella Piazza S.S. Rosario di Castanea . La buca profonda ― spiegano i consiglieri ― «oltre ad essere un pericolo in quanto tale, rischia di aggravarsi con il crollo della rimanente carreggiata, determinando così rischi per la sicurezza, sia dal punto di vista della viabilità, che da quello igienico-sanitario in quanto presenta un’esposizione a cielo aperto di liquami e acque fognarie». Un comitato spontaneo di cittadini ha già avviato una raccolta firme depositata in Prefettura. «Non accettiamo ― scrivono in una nota i consiglieri ― lo scaricabarile emerso in questi giorni, fra gli enti in indirizzo circa la titolarità dell’intervento, che ha come conseguenza una perdita di tempo che aggrava il problema ed aumenta il rischio di incolumità per la popolazione». Alla luce di ciò, chiedono l’immediato ripristino del danno.

(64)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *