Viviana Parisi: continuano le ricerche del figlio Gioele

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Continuano le ricerche del piccolo Gioele dopo il ritrovamento del corpo della madre, Viviana Parisi, la donna scomparsa lo scorso 3 agosto nei pressi di Caronia a seguito di un incidente avvenuto sull’autostrada A20 Messina-Palermo e rinvenuta sabato 8 agosto.

A una settimana di distanza dalla scomparsa della donna e del figlio Gioele, di 4 anni, il corpo senza vita di Viviana Parisi è stato ritrovato nei boschi attorno Caronia, a 500 metri dall’autostrada Messina-Palermo. Nessuna traccia, però, del figlio Gioele, di 4 anni, con il quale la donna sarebbe stata vista allontanarsi a seguito dell’incidente.

Le ricerche del bambino, comunicano i Vigili del Fuoco, proseguono senza sosta e sono concentrate nella zona di Caronia (in provincia di Messina), dove lunedì scorso l’auto con a bordo madre e figlio era stata trovata lungo l’autostrada Messina-Palermo. Nelle operazioni sono impegnati i nuclei cinofili e il personale esperto in topografia applicata al soccorso dei Vigili del Fuoco.

Di seguito, il video delle ricerche:

(478)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.