Vendeva il giornale della Guardia di Finanza per beneficenza. Scoperto falso appartenente alle Fiamme Gialle

guardia di finanzaSi spacciava per finanziere e contattava telefonicamente imprenditori, artigiani e professionisti consigliando l’acquisto del giornale della Guardia di Finanza, in cambio di un contributo di 50 euro che sarebbe stato devoluto in beneficenza a favore di popolazioni colpite da eventi tragici. Un imprenditore ha denunciato il fatto alle Fiamme Gialle di Sant’Agata Militello, che hanno avviato le indagini e incastrato il malfattore. Truffate oltre mille vittime residenti in diverse regioni del meridione. L’inganno veniva svelato dopo l’apertura del plico, quando i malcapitati si rendevano conto di avere tra le mani riviste che non avevano nulla a che fare con quelle edite dalla Guardia di Finanza. Sono in corso accertamenti.

(45)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *