vigili-del-fuoco-incendio

Un cortocircuito ha causato il rogo a Capo d’Orlando

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Gli accertamenti dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri hanno escluso  la natura estorsiva dalle cause dell’incendio che ha distrutto la scorsa notte il bar pizzeria di Capo d’Orlando.

Dal sopralluogo dei Carabinieri è emerso che a causare il rogo è stato un cortocircuito generatosi in cucina e  dipanatosi rapidamente  in tutto il locale.

Le fiamme non hanno divorato l’intero bar, nonostante il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco di Sant’Agata Militello.

Panico tra i residenti dell’edificio adiacente che, vedendo le fiamme lambire la facciata del complesso, sono dovuti uscire dalle proprie abitazioni.

(318)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.