Un arresto, una denuncia e segnalazioni per droga. Il bilancio dei controlli dei Carabinieri

Pubblicato il alle

2' min di lettura

E’ di un arresto, una denuncia per spaccio di stupefacenti, tre segnalazioni alla Prefettura di Messina e quasi un etto di droga sequestrata, il bilancio dei servizi di controllo del territorio svolti negli ultimi giorni dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile nella zona Nord.

Ad essere arrestato è stato un 22enne messinese incensurato, che domenica notte mentre si trovava sul viale Giostra, alla vista della pattuglia si è allontanato velocemente. I carabinieri lo hanno bloccato e perquisito, trovando tre dosi di marijuana che aveva nascoste tra gli abiti, mentre a casa è stata rinvenuta una busta in cellophane con quasi 50 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento.

Il ragazzo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si è svolto , quando il Giudice competente ha convalidato l’arresto e applicato al giovane la misura cautelare.

Ad essere denunciato per lo stesso reato, invece, è stato un 17enne messinese,  che alla vista dei Carabinieri si è disfatto di un involucro, prontamente recuperato dai militari dell’Arma, contenente circa 15 grammi marijuana. La successiva perquisizione effettuata nella sua abitazione ha permesso il rinvenimento di altri 5 grammi dello stesso stupefacente, già suddiviso in dosi,  di un bilancino di precisione e di qualche centinaio di euro ritenuti proventi dello spaccio.

Tre, infine, i soggetti segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti (tutti giovani di età compresa tra 20 e 30 anni) poiché sorpresi in possesso, in distinti controlli, complessivamente di una ventina di grammi di marijuana.  

(393)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.