Trovato con la cocaina in tasca: 43enne arrestato dai Carabinieri

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Di questo è ritenuto responsabile il 43enne G.F., arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Sant’Agata di Militello.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno fermato il 43enne, già noto alle forze dell’ordine, mentre era alla guida della sua autovettura. Insospettiti dall’atteggiamento nervoso dell’uomo, i militari dell’Arma lo hanno sottoposto a perquisizione, all’esito della quale sono stati rinvenuti circa 4 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, occultata nella tasca dei pantaloni. La sostanza stupefacente che sarà inviata presso il Reparto Investigazioni Scientifiche Carabinieri per le analisi di laboratorio, è stata sequestrata. Per l’uomo è scattato l’arresto in flagranza di reato, poiché responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ultimate le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida.

(308)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.