Tortorici. 35 mila euro di provole… in fumo. Ladri in azione

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Provola“Il risveglio dei Nebrodi”, un caseificio di Tortorici, non è stato proprio dei migliori. Il deposito dello stabilimento di via Rinazzo è stato infatti ripulito quasi interamente del suo prezioso contenuto. I ladri probabilmente avevano studiato tutto: il produttore, proprietario  di stabilimenti anche a Floresta si trovava proprio in questo comune per festeggiare i risultati delle amministrative quando  sul  suo telefonino arriva la segnalazione dell’antifurto. Giunto sul luogo, la brutta sorpresa: due tonnellate e mezzo di formaggi spariti, prevalentemente provole dei Nebrodi. La Polizia ha effettuato rilievi e sta valutando possibili collegamenti con altri due tentativi di furto, mancati, già perpetrati nei mesi scorsi ai danni dello stesso stabilimento. Il danno del furto è stato stimato intorno ai 35.000 euro. La Polizia sta seguendo una pista legata a un’auto che è stata rubata Sant’Agata di Militello lunedì pomeriggio e che potrebbe essere proprio quella adoperata dai ladri per portare via i formaggi.

(135)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.