Tenta di superare l’esame della patente con l’aiuto da casa. Denunciato 32enne per truffa

polizia-fiancata-molto-bella-per-nuovoVoleva superare temuti quiz della patente con l’aiuto da casa. Così un 32enne di origini indiane si è presentato negli uffici della Motorizzazione Civile con uno smartphone appiccicato addosso. Lo aveva attaccato al petto utilizzando del nastro isolante e aveva puntato la telecamera in direzione di un buco nella maglietta. Una piccola ricetrasmittente ben nascosta nel fianco gli avrebbe, invece, consentito si ascoltare i suggerimenti. Un piano che riteneva geniale e che pensava gli avrebbe consentito di effettuare senza problemi i quiz che gli avrebbero permesso di conseguire la patente di guida.

Foto dell'apparecchiatura per superare l'esame della patente - MessinaIl ronzio dell’apparecchiatura ha però insospettito l’esaminatore presente nell’aula dei quiz che, dopo avergli chiesto più volte se avesse addosso una qualche apparecchiatura per comunicare con l’esterno, avendo riceduto diversi dinieghi dall’uomo, ha chiamato la Polizia.

Gli agenti delle Volanti intervenuti, una volta terminata la sessione d’esame, hanno sottoposto l’uomo a controllo, trovandolo in possesso dell’apparecchiatura. Il 32enne è stato denunciato, in stato di libertà, per truffa ai danni dello Stato.

(605)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *