TeatroV. E. Marchetti dà le dimissioni: «Rimetto il mandato al nuovo commissario»

Pubblicato il alle

1' min di lettura

teatro vittorio emanuele messinaDue giorni fa l’arrivo del nuovo commissario al Teatro Vittorio Emanuele. Oggi le dimissioni del direttore artistico della Prosa. Queste le parole dell’uscente Maurizio Marchetti: «Sul Teatro Vittorio Emanuele si è detto di tutto. Io non voglio aggiungere parole su parole, ma mi tocca chiarire ai cittadini la mia posizione, perché sono il direttore artistico della stagione di prosa. Per capirci: quello che sceglie la linea artistica del Teatro di Messina, usando un budget, cioè i soldi, che il Consiglio di amministrazione del Teatro mette a disposizione. Le mie, insomma, sono scelte culturali. Sulle quali mi arriva, puntualmente, il giudizio del pubblico e della cittadinanza». Il Presidente e il Consiglio di amministrazione del Teatro sono stati commissariati. Il commissario è Fulvio Cintioli, avvocato amministrativista e docente di Istituzioni di diritto pubblico alla facoltà di Economia dell’Università di Messina. Il commissariamento nasce da questioni che riguardano i conti. Non riguarda, cioè, le scelte artistiche. Tuttavia ― lo dico per semplice completezza di informazione ― al momento stesso dell’insediamento del Commissario, andrò a rimettere il mio mandato nelle sue mani. Com’è normale e doveroso».

(59)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.