Taormina. Picchia la convivente: i Carabinieri arrestano un 48enne

tn carabinieritaI  Carabinieri di Taormina hanno arrestato, in flagranza di reato, un 48enne, residente nella città del Centauro, già noto alle Forze dell’Ordine, per  maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate. L’intervento dei militari dell’Arma è avvenuto a seguito di una segnalazione al 112, in merito a un’aggressione in atto in un’abitazione privata della riviera jonica. I Carabinieri  sono immediatamente intervenuti sul luogo: una casa che il 48enne divide con la  convivente, 34 anni, casalinga. Alla donna, sottoposta alle cure dei sanitari dell’ospedale di Taormina, sono state riscontrate lesioni e contusioni al volto e in varie altre parti del corpo. Scattate immediatamente le manette per il 48enne aggressore che, al termine delle formalità di rito, è stato condotto nel carcere di  Gazzi, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(56)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *