Spacciava hashish a piazza Cairoli, arrestato 18enne

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Pomeriggio movimentato quello vissuto sabato a piazza Cairoli. I Carabinieri della stazione Arcivescovado hanno sorpreso un 18enne con 20 dosi di hashish pronte da spacciare agli altri giovanissimi frequentatori del centro cittadino. Il ragazzo è stato fermato insieme ad un minorenne,  autore del danneggiamento di un cestino dei rifiuti, fatto esplodere con un  petardo e completamente divelto da terra.

Nei giorni scorsi erano stati segnalati altri episodi simili, ma è stato l’atteggiamento dell’appena maggiorenne a convincere la  pattuglia dei Carabinieri di Arcivescovado ad approfondire il controllo: nelle tasche del suo giubbotto il ragazzo custodiva le dosi per un peso complessivo di 15 grammi di hashish. Il minorenne in sua compagnia è stato, invece,  denunciato per danneggiamento.

(366)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.