Scampata tragedia all’Autoparco Municipale: cade il cancello e colpisce due operai

policlinico messina Cattiva manutenzione, magari di un vecchio macchinario. Non c’è altra spiegazione a quanto accaduto stamani all’autoparco municipale: il pesante cancello elettrico posto all’ingresso della struttura di Via La Farina, fuoriuscito dai binari, è precipitato al suolo. Nella caduta, due operai che stavano per andare al lavoro, sono stati colpiti, fortunatamente non in pieno.

Soltanto una ferita al ginocchio, per uno, ed alla mano, per l’altro. Ma entrambi sono stati trasportati al Pronto Soccorso del Policlinico. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani, per accertare le cause dell’incidente che, pare ovvio, non può essere imputabile a condizioni meteo avverse. Ricordiamo la tragedia avvenuta al campo rom di Maregrosso, nel settembre 2007, quando un pesante cancello, a causa del forte vento, cadde al suolo, travolgendo e uccidendo una bimba di due anni, Florina Cacìù. Oggi, solo l’incuria, può giustificare la scampata tragedia. Sul posto anche il direttore generale dell’autoparco.

(52)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *