Sbarco dei 683 migranti, fermati quattro presunti scafisti

migranti_LampedusaLo scorso 29 agosto al porto di Messina è approdata la nave Diciotti della Capitaneria  con a bordo 683 migranti e due cadaveri soccorsi mentre erano in viaggio nel Canale di Sicilia su due barconi. Questa mattina, grazie alle testimonianze dei sopravvissuti, la Polizia ha tratto in arresto quattro giovani sospettati di far parte del gruppo di scafisti che ha organizzato il terribile viaggio dall’Africa verso l’Europa.

Fermati i 18enni Dafe Sher e Desmond Conteh, rispettivamente di origine senegalese e sierraleonese. Bloccati dalle forze dell’ordine il 25enne tunisino Alì Bin Omar   e il 27enne del Ghana Kwane Aprerk.

 

(166)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *