Rissa “fuoribordo” tra crocieristi appena sbarcati a Messina. Maturata a bordo, divampata a terra

scalo crocieristiLa vigilessa oggi in servizio lungo la Cortina del Porto, nei pressi dello scalo crocieristico era convinta di dover dirimere il traffico e certo non si aspettava di dovere intervenire per sedare una rissa tra giovanissimi calabresi appena sbarcati dalla Msc Splendida, della Costa Crociere. I ragazzi, studenti in gita di fine anno sulla nave, appena toccato il suolo, probabilmente hanno pensato di risolvere in terra quanto già maturato in mare. Che fossero calabresi, a detta della vigiliessa, lo si è capito dall’accento. Che fossero italiani, sicuramente anche dalle botte che si sono date. Della serie: ci facciamo riconoscere sempre.
E così, dopo 7 giorni nel Mediterraneo, il gruppo di studenti, appena sceso a terra, se l’è date di santa ragione. Calci e pugni a volontà per scaricare la rabbia accumulata sulla nave. Almeno sono stati educati: è stato un “fuoribordo”. Non tutti i passeggeri stranieri della Splendida, si spera, si saranno accorti che l’ Italia è terra di pasta, sole, mandolini e risse.
Sono intervenuti i carabinieri.

 

(91)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *