Riserva naturale “Isola Bella” di Taormina. Venerdì la prima edizione della “Giornata del Mare”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

isola bellaUna giornata ecologica all’insegna dell’educazione ambientale nella riserva naturale “Isola Bella” di Taormina. A organizzare l’evento, in programma venerdì 5 ottobre, dal titolo “Giornata del Mare”, sarà il Cutgana dell’Università di Catania (centro interdipartimentale dell’Ateneo catanese, ente gestore della riserva naturale), in collaborazione con il Comune di Taormina, la Guardia costiera di Giardini Naxos e l’Area marina protetta Isole Ciclopi di Aci Trezza. Alla prima edizione dell’iniziativa – che consiste nella raccolta differenziata dei rifiuti nei fondali delle zone A e B dell’area protetta e nella spiaggia prospiciente l’isola – parteciperanno anche gli studenti, le associazioni e i diving locali, oltre ai volontari. La manifestazione prenderà il via alle 9 con l’iscrizione dei partecipanti presso la spiaggia dell’Isola Bella e la consegna dei kit per la pulizia. Dalle 10 alle 12 i volontari effettueranno gli interventi di pulizia. I rifiuti raccolti saranno poi depositati presso i siti predisposti. Saranno presenti all’iniziativa il direttore della Riserva naturale “Isola Bella”, Anna Abramo, il direttore del Cutgana, Maria Carmela Failla, il responsabile delle aree protette del Cutgana, Angelo Messina, il sindaco del Comune di Taormina, Mauro Passalacqua, il comandante della Guardia costiera di Giardini Naxos, Francesco Pappalardo, e il direttore dell’Amp Isole Ciclopi, Emanuele Mollica.

(58)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.