Riconfermata l’allerta meteo per le prossime 24-36 ore. E le scuole rimangono chiuse

Pubblicato il alle

1' min di lettura

temporaleNuova riunione stamani a Palazzo Zanca per la verifica della situazione delle condizioni atmosferiche. È stato confermato lo stato di allerta meteo con livello di criticità per i monti Peloritani, il bacino del Simeto e la Val di Noto, già trasmesso ieri nel bollettino del Dipartimento regionale della Protezione civile. Le scuole elementari di Badiazza e di via Molino a Bordonaro rimangono chiuse. Dal pomeriggio e per le successive 24-36 ore si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni potranno dar luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento; venti forti, con rinforzi di burrasca o burrasca forte, dai quadranti meridionali. Previste mareggiate sulle coste esposte.

(43)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.