Rapinatori in trasferta, due catanesi in manette

polizia-bellaDue catanesi sono stati arrestati dagli agenti della Squadra mobile per rapina aggravata ai danni della sede messinese della Banca popolare agricola di Ragusa, due, avvenute il 6 maggio e il 10 luglio 2013. In manette Cirino Russo, 34 anni, e Mirko Musumeci, 22 anni, incastrati dal sistema di videosorveglianza dell’istituto. In particolare, Musumeci e’ stato riconosciuto come l’autore della prima rapina: con un taglierino minacciava la cassiera per farsi consegnare la somma di 7.465 euro. Russo e’ stato individuato nei filmati relativi al secondo colpo in banca, commesso in concorso con Musumeci che faceva da “palo”: bottino 6.255 euro.

(151)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *