Rapinatore seriale di uffici postali identificato dai carabinieri

carabinieribellaNuova ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Messina, per Vincenzo Insollitto, 24 anni, gia’ detenuto e ora accusato di rapina alle poste di Scala Torregrotta commessa il 28 maggio scorso. Insollitto è’ stato identificato dai carabinieri, grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, comparate con quelle di un’altra rapina avvenuta il 30 maggio 2012 a Villafranca Tirrena (Messina), dove Insollitto era stato arrestato in flagranza. L’uomo e’ anche accusato di un’altra rapina, consumata il 21 maggio nell’ufficio postale di largo San Giacomo a Messina.

(42)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *