Quartieri Sicuri. Controlli nelle zone Cep, Unrra, Centro e Provinciale.

Foto di un poliziotto mentre imbraccia un fucileMessina. Intensa settimana di controlli in città. Quartieri Sicuri, progetto promosso dalla Questura di Messina per prevenire la consumazione di reati, ha fatto tappa nelle zone Cep, Unrra, Centro e Provinciale. Ecco tutti i numeri dell’operazione.

Sette le persone denunciate, di cui:

2 per lesioni, di cui una aggravata;

1 per furto di veicolo;

1 per truffa ai danni dello Stato;

1 ancora per evasione dalla detenzione domiciliare;

1 per maltrattamenti in famiglia;

1 per deturpamento e imbrattamento di una parete del Duomo.

Un arresto per lesioni personali, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale nei confronti di Fofan Modou.

Numerosi, inoltre, i verbali elevati per infrazioni al codice della strada. Grazie ai controlli degli uomini della Polizia sono stati rinvenuti 6 veicoli rubati, controllati 286 soggetti sottoposti a restrizione della libertà personale, effettuate 15 perquisizioni e sequestrata sostanza stupefacente del tipo cocaina e marijuana.

 

(186)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *