Provincia Regionale. 59 dipendenti indagati per assenteismo

provinciaLa Provincia Regionale di Messina sta per chiudere, o meglio per “trasformarsi”  in città metropolitana, ma da ieri, come riporta Gazzetta del Sud, gli investigatori della Digos hanno cominciato a notificare avvisi di garanzia a 59 indagati, dipendenti dell’ente “Provincia Regionale”, che in questa fase sono accusati di truffa ai danni dello Stato.

La truffa consisterebbe, secondo le accuse, nella pratica dell’assenteismo. La Digos, infatti, avrebbe condotto un’accurata indagine che avrebbe portato, al momento, a ben 59 avvisi di garanzia. L’indagine sarebbe corredata anche da filmati registrati nel corso di parecchi appostamenti per immortalare i dipendenti che si allontanavano, metodicamente, dal posto di lavoro, .

L’inchiesta è gestita dal sostituto procuratore Antonio Carchietti, il magistrato del pool Pubblica amministrazione  “specializzato” sull’assenteismo negli enti pubblici. E’ lui, infatti, il titolare della maxi indagine sull’assenteismo allo Iacp, un caso con oltre un centinaio di dipendenti coinvolti.

 

(1165)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *