Protesta a oltranza al mercato Zaera, lettera a Trotta e Croce

Pubblicato il alle

1' min di lettura

mercatoProtesta a oltranza degli operatori del mercato Zaera. I commercianti hanno scritto al prefetto Trotta e al commissario del Comune Croce:”Nonostante la nostra disponibilità ad una manifestazione pacifica che consiste a non creare problemi alla cittadinanza ad oggi, martedì 16 aprile, non avendo avuto alcun riscontro dalle autorità competenti ci vediamo costretti a continuare la nostra protesta bonaria ad oltranza.Richiamiamo ancora una volta l’attenzione dell’Istituzione Comune di Messina rappresentata dal Commissario Straordinario dott. Luigi CROCE, che ha i poteri di Sindaco e di Giunta, a prendere in mano la situazione e avviare immediatamente le procedure di manutenzione dello stesso per mettere in condizione l’utenza ad acquistare con sicurezza nelle norme igieniche ed gli operatori stessi a lavorare anch’essi con le forme previste dalla legge 626 sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. La nostra protesta continuerà finché non avremo risposte concrete con atti risolutivi che possano portare al progetto esecutivo di manutenzione e successivo bando di gara”.

(59)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.