Processo davanti al Monocratico per gli ex vertici di Tirrenoambiente

tribunale barceellonaDecreto di citazione diretta, disposto dal Pm di Barcellona, Giorgio Nicola, nell’ambito dell’inchiesta sulla discarica di Mazzarrà S.Andrea, per Francesco Cannone e Pino Innocenti, rispettivamente ex presidente ed ex amministratore delegato di Tirrenoambiente, la società che gestisce la discarica. Sono entrambi accusati di interruzione di pubblico servizio in concorso. A detta degli inquirenti, Cannone e Innocenti avrebbero vietato ai sindaci di Furnari e Montagnareale di conferire i rifiuti nella discarica di Mazzarrà S.Andrea. Alla base del rifiuto pare ci fosse un debito di 47mila euro vantato dalla Tirrenoambiente nei confronti del Comune di Furnari. Da qui la denuncia del sindaco di Furnari, Mario Foti, e l’avvio dell’inchiesta.
I due amministratori compariranno davanti al giudice monocratico tra qualche giorno.

(64)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *