Passeggia in strada con il cagnolino, aggredita da vicino: il marito e il figlio lo pestano a sangue

polizia per nuovo ( giorno)Tempi brutti quelli in cui una donna viene aggredita in strada, sotto gli occhi di tutti, in una via del centro città.  Tempi brutti quelli in cui scatta la giustizia ‘fai da te’.

Tarda mattinata di ieri, una donna esce da casa, nei pressi di Via La Farina, in compagnia del proprio cagnolino. Non sono noti i particolari, forse il cane ha dato fastidio a qualcuno che non ama gli animali, forse vecchi rancori, perchè quel qualcuno è vicino di casa della signora. L’uomo dapprima aggredisce verbalmente la donna, poi passa alle vie di fatto: la schiaffeggia e la strattona.

Lei torna a casa, racconta l’aggressione subita a figlio e marito e questi non ci pensano su. Raggiungono il vicino e lo pestano a sangue. L’uomo è stato trasportato d’urgenza al Policlinico, i sanitari hanno stabilito per lui una prognosi 25 giorni.

Padre e figlio, sono stati inizialmente fermati dagli agenti della sezione Volanti e, in serata, denunciati a piede libero per lesioni personali.

(1956)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *