Operazione Jolly: 7 rinvii a giudizio e 7 patteggiamenti per traffico di droga

Pubblicato il alle

1' min di lettura

tribunale-MeIn quattordici, oggi, davanti al Gup, per l’udienza preliminare della operazione Jolly, traffico di droga tra Messina e Villafranca . Il Gup Maria Teresa ha disposto il rinvio a giudizio di Fabrizio Fenghi, Consolato Campagna, Valentina Tuzzi, Marco Scigliano, Paola Crea, Vincenzo Ricci e Michele Battaglia. Hanno, invece, patteggiato la pena: Antonino Fasolo, quattro anni di reclusione: Gabriele Ferraù e Giovanna Crea, tre anni e quattro mesi; Giacomo Russo, 3 anni; Giuseppe Costa, 1 anno e sei mesi; Sebastiano Rando, 10 mesi; Danilo Delia, 8 mesi. L’operazione Jolly, scattata nel dicembre 2011, portò alla luce un traffico di hashish e marijuana, sostanze che venivano acquistate a Messina, al rione Mangialupi, e successivamente trasportate a Villafranca Tirrena.

(62)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.