tribunale-Me

Non firmò falsamente una delibera sindacale. Assolto Santi Alligo

Pubblicato il alle

1' min di lettura

tribunale-MeAssolto dall’accusa di falsità materiale, Santi Alligo,  segretario generale del Comune  di Messina. La sentenza è della seconda sezione penale del tribunale,davanti a cui Alligo doveva rispondere di una vecchia accusa, risalente al 2007, quando era segretario generale del Comune di Taormina. Alligo fu accusato di aver falsificato la firma del sindaco del Comune di Taormina su una determina sindacale che gli attribuiva la somma di 10mila euro come retribuzione di risultato.Oggi l’assoluzione “perchè il fatto non sussiste”.

(109)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.