Non bastano i soldi e Lipari non ha un comandante dei vigili

Lipari è senza un comandante della polizia municipale.

L’ultimo, Stefano Blasco, da giugno si è trasferito a Enna e il sindaco Marco Giorgianni non può sostituirlo per non sforare il patto di stabilità. E si è rivolto al ministro dell’interno Angelino Alfano per ottenere una deroga al patto stesso.

Già a gennaio, il dirigente del settore Economia e finanze, aveva lanciato l’allarme in una nota inviata alla giunta Giorgianni e ai 20 consiglieri comunali, avvertendo che «Nel maggior Comune delle Eolie non sono stati rispettati i limiti imposti dal patto di stabilità».

Il bilancio di previsione 2015, che è stato approvato in zona Cesarini il 31 dicembre scorso, prevede un inserimento di 2 milioni di euro di contributo regionale, che fino ad ora non è stato versato nelle casse dell’ente.

(58)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *