Non ancora identificato l’uomo trovato cadavere a Contrada Marotta

Pubblicato il alle

1' min di lettura

carabinieri-gazzella-31Non ha ancora un nome l’uomo trovato cadavere, sabato sera in contrada Marotta. I carabinieri, vagliate le denunce di scomparsa, non hanno trovato alcuna corrispondenza tra le caratteristiche dell’uomo e i dati in loro possesso, relativi a persone scomparse.
Oltre ai militari del nucleo investigativo, anche gli uomini del Ris sono già al lavoro nel tentativo di identificare il cadavere, peraltro in avanzato stato di decomposizione, processo facilitato dalle altissime temperature  di questi giorni. Un supporto alle indagini potrebbe arrivare dalle impronte digitali, sempre che l’uomo avesse precedenti penali.
L’età attribuitagli attraverso un primo esame esterno dal medico legale è di circa 50 anni, ha corporatura robusta, altezza circa un metro e settanta. I lineamenti sono europei. Al momento del ritrovamento, l’ora presunta del decesso è stata fatta risalire ad almeno 24/48 ore precedenti. Il corpo non presentava apparenti segni di violenza, non aveva addosso documenti o oggetti utili all’identificazione.
Forse domani l’autopsia.

(202)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.