Nascondeva la droga tra i vestitini del figlio. La Squadra Mobile lo arresta

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Naoui JaoumerProbabilmente pensava che il miglior nascondiglio per il quasi mezzo chilo di haschisc che aveva in possesso potesse essere una scatola contenente i vestitini del suo bambino. La Polizia lo ha fatto ricredere. Nella tarda serata di ieri, gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato Jaoumer Naoui, 39enne di origini tunisine. Nel corso di una perquisizione, i poliziotti hanno rinvenuto in casa dell’uomo 403,2 gr di hascisc, nascosti tra la biancheria del figlio e in un barattolo di latta, un bilancino di precisione e la somma contante di circa 100 euro. L’uomo è stato condotto al carcere di Gazzi.

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.