Milazzo. Occupano abusivamente un appartamento in pieno centro. I Carabinieri li arrestano

tn materialerecuperato Un uomo e una donna occupano abusivamente un appartamento situato in una palazzina residenziale in pieno centro. È accaduto a Milazzo, dove i Carabinieri, la scorsa notte,  hanno arrestato,  in seguito a una segnalazione arrivata al 112 , due cittadini rumeni: Aurel Mustafà, 54 anni, nato in Romania, e Virginia Curte, 54 anni, nata in Romania, che vivono in Italia senza fissa dimora. A far scattare l’allarme è stato un privato cittadino che aveva notato degli strani movimenti nell’edificio. Giunta sul posto, la pattuglia dei Carabinieri ha sorpreso e bloccato all’interno dell’appartamento i due occupanti che si erano introdotti abusivamente nell’abitazione privata, momentaneamente non abitata dal proprietario, dopo aver forzato la porta d’ingresso. Durante la perquisizione personale, inoltre, i militari dell’Arma hanno rinvenuto 3.000 euro, di cui 300 in monetine, mentre nell’abitazione, sono stati ritrovati diversi telefoni, televisori, autoradio, lettori Mp3, lettori DVD e monili in oro. Il materiale, ritenuto provento di attività illecita, è stato sottoposto a sequestro. Per i due cittadini rumeni, accusati di violazione di domicilio e danneggiamento aggravato, sono scattate le manette.

(43)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *