Messinese muore a Lipari finendo in mare con la propria auto

porticello lipariGiuseppe Minutoli, 44 anni, di Messina, è morto scivolando con la propria vettura in mare, a Lipari.  Minutoli lavorava come direttore da circa cinque anni in un noto albergo dell’isola, era sposato con una donna del posto e la coppia aveva un figlio.

E’ stato un residente ad avvistare l’Alfa Romeo di Minutoli scivolare nelle acque di Porticello: immediata la segnalazione ai carabinieri, intervenuti sul posto insieme alla Guardia Costiera e i Vigili del Fuoco nel tentativo , rivelatosi inutile, di riuscire a trovare ancora in vita il 44enne.

Ma il recupero del corpo è stato difficile: l’auto aveva raggiunto una profondità di circa 15 metri e quando finalmente sono riusciti a estrarre il corpo di Minutoli e trascinarlo a riva, i tentativi di rianimarlo sono stati vani.

Adesso il cadavere è a disposizione dell’autorità giudiziaria, che probabilmente disporrà l’autopsia.

(2085)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *