Messina. Sopresi a rubare uno scooter: arrestati due minori

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Negli scorsi giorni, la Polizia di Stato ha arrestato alle prime luci dell’alba due minori, beccati a rubare uno scooter in via Sant’Agostino. I poliziotti delle Volanti, impegnati nel controllo del territorio, li hanno sorpresi ad armeggiare su uno scooter in sosta e, una volta scoperti, a darsi velocemente alla fuga. Hanno provato a scappare ma sono stati raggiunti poco dopo in via Don Blasco e arrestati nella flagranza del reato di furto aggravato in concorso. Il mezzo su cui sono stati bloccati presentava il bloccasterzo forzato, i cavi d’accensione manomessi e parte dello scudo anteriore mancante.

Dagli accertamenti effettuati è emerso che i minori, un diciassettenne e un quindicenne, erano affidati ad una comunità cittadina da cui si erano allontanati poco prima intorno alle 03.00.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria entrambi sono stati trasferiti al Centro di Prima Accoglienza di Catania in attesa dell’udienza di convalida. Il mezzo trafugato è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

Si precisa che i procedimenti sono ancora in fase di indagini preliminari e che, in ossequio al principio di non colpevolezza fino a sentenza di condanna passata in giudicato, sarà svolto ogni ulteriore accertamento che dovesse rendersi necessario, anche nell’interesse degli indagati.

(283)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.