Messina. Lotta ai venditori ambulanti abusivi: sequestrati 120 chili di pesce

Continua a Messina la lotta ai venditori ambulanti abusivi. Stamattina la Sezione Annona della Polizia Municipale ha sequestrato circa 120 chili di pesce esposti in vendita nella zona sud della città.

Nonostante i controlli siano ormai costanti in tutta la città, proprio per prevenire e contrastare il fenomeno dell’ambulantato abusivo, c’è ancora chi si ostina a scendere in strada e mettere in vendita prodotti alimentari senza alcuna autorizzazione.

In questo caso specifico, a seguito alle verifiche eseguite dall’Asp sul pescato, una parte del pesce sequestrato è risultato non idoneo al consumo umano e verrà smaltito. La restante parte, oltre 100 chili, sono stati devoluti alla mensa di Sant’Antonio.

 

(721)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *