Messina. Litigano per una dose di cocaina e colpisce al volto la compagna: arrestato 37enne

Pubblicato il alle

1' min di lettura

I Carabinieri della Stazione di Messina Giostra hanno arrestato, in flagranza di reato, un 37enne per maltrattamenti contro familiari e conviventi e lesioni personali aggravate ai danni della propria compagna.

A seguito di una richiesta di intervento, pervenuta alla Centrale Operativa sull’utenza 112 NUE, i Carabinieri si sono recati presso una stazione di servizio, dove era stata segnalata una lite. Sul posto i militari dell’Arma hanno accertato la presenza di un’autovettura con all’interno una coppia nel pieno di un litigio, con la donna visibilmente sanguinante dal volto.

Gli immediati accertamenti dei Carabinieri hanno permesso di individuare i motivi della lite, verosimilmente riconducibili a dissidi sorti durante il consumo di sostanze stupefacenti, poco prima acquistate dalla coppia in una zona di spaccio del quartiere cittadino di Giostra.

La vittima, che ha dichiarato ai militari di aver subito nel tempo altre aggressioni da parte del compagno, è stata soccorsa dai Carabinieri mentre l’uomo è stato arrestato.

(167)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.