Messina. Getta i rifiuti, abbandona il cane in mezzo alla strada e se ne va: denunciato

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Ha gettato i rifiuti in mezzo alla vegetazione, poi ha afferrato il cane che teneva chiuso nel cofano e lo ha abbandonato lì: successo a Messina, a Portella, nei pressi dell’ex deposito d’armi, sotto le telecamere di videosorveglianza del Comune. Appreso dell’accaduto, la Polizia Municipale si è messa alla ricerca del cane, senza purtroppo riuscire a ritrovarlo. Il comandante vicario Giardina invita la cittadinanza a segnalare alla centrale operativa della Municipale qualsiasi qualsiasi avvistamento nella zona di un cane che possa corrispondere alla descrizione o alle foto.

È successo lo scorso lunedì. Ad accertarlo gli agenti del Reparto Ambientale coordinato dagli ispettori Cosimo Peditto e Giacomo Visalli sotto la guida del commissario Giovanni Giardina comandante vicario del Corpo di Polizia Municipale di Messina.

Secondo quanto riportato dalla Polizia Municipale: «L’uomo giunto sul posto a bordo della sua auto, si è prima liberato del sacchetto di spazzatura gettandolo tra la vegetazione e poi ha aperto il cofano della vettura ed afferrando un cane di media taglia, di colore bianco con delle chiazza scure sui fianchi, lo ha fatto scendere dall’auto gettandogli appresso la sua coperta. Il soggetto non si è nemmeno preoccupato di lasciare cibo e acqua, ha chiuso il cofano ed accertatosi che il cane non si fosse riavvicinato all’auto è partito allontanandosi definitivamente».

Il cane – taglia media, bianco con macchie marroni –, come si è visto poi dalle immagini della videosorveglianza, è rimasto qualche ora aggirandosi nei paraggi per poi far perdere le tracce. Sul posto, le pattuglie non hanno rinvenuto il cane e le ricerche si sono protratte nei giorni a seguire con la collaborazione attiva delle associazioni animaliste prodigatesi non appena avuta la notizia dell’abbandono, senza alcun risultato purtroppo.

Il responsabile è stato identificato lo stesso pomeriggio, verbalizzato ai sensi dell’art. 255 D.Lgs 152/06 per l’abbandono dei rifiuti e deferito all’Autorità Giudiziaria per la violazione agli artt. 727 e 544 ter C.P. abbandono e maltrattamento di animali, inoltre  l’autovettura utilizzata sottoposta a sequestro giudiziario.

(1526)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.