Messina. Fuga di gas in pieno centro: l’intervento dei Vigili del Fuoco

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Nella mattinata di oggi i Vigili del fuoco sono intervenuti per un incendio di una falegnameria a Novara di Sicilia e per una fuga di gas a Messina, in via Ettore Lombardo Pellegrino, avvenuta intorno alle ore 10. Entrambe le squadre sono intervenute ed hanno risolto la situazione di pericolo.

A Messina dove, durante il lavoro per il passaggio della fibra openfiber, è stato intaccato un tubo del gas metano di città, provocando una copiosa perdita della sostanza potenzialmente esplosiva. La squadra 1a della centrale, arrivata immediatamente sul luogo dell’incidente, ha circoscritto tutta l’area inibendo il passaggio di qualsiasi persona e mezzi, fino all’arrivo dei tecnici dell’Italgas i quali, dopo diversi minuti, sono riusciti a contenere la perdita di gas. Dopo aver bonificato l’area e messo in sicurezza, come di consueto, i Vigili del fuoco sono rientrati nelle loro rispettive sedi.

Mezzi intervenuti: Autopompa serbatoio, pick-up con modulo antincendio e autobotte pompa.

A Novara di Sicilia (Me), durante le operazioni di spegnimento, si è verificato lo scoppio di una bombola di gas mentre un’altra è stata prontamente salvata e messa in sicurezza. Le squadre di soccorso, giunte dal Distaccamento di Milazzo e di Villafranca, sono riuscite a domare completamente il rogo. Non si conoscono le cause che sono in fase di accertamento.

 

(397)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.