Messina. Evade dai domiciliari per andare in un locale: arrestato

Messina. È ritenuto responsabile del reato di evasione il giovane di 22 anni arrestato alle prime luci dell’alba di oggi, i Carabinieri della Stazione di Santo Stefano Medio.

Nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, V.S. sabato sera si è allontanato dalla propria abitazione. Grazie all’allarme del dispositivo di controllo, i militari dell’Arma hanno subito avviato le ricerche dell’evaso. Grazie anche alla conoscenza della sue abitudini, i Carabinieri lo hanno rintracciato in località Santa Margherita, all’uscita da un locale.

V.S. è stato immediatamente arrestato e collocato nuovamente in regime di arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata di lunedì.

(1761)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *