Sequestrate 90 piante di cannabis

Messina. Arrestato 43enne: coltivava 90 piante di cannabis

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Messina. Ritrovate dalla Compagnia di Carabinieri di Messina Sud 90 piante di cannabis nell’abitazione di proprietà del 43enne Felice Bonasera a Mili San Pietro. I militari avrebbero fatto irruzione nell’appartamento nella giornata di ieri, 17 agosto, perquisendone l’interno e individuando un ingegnoso sistema volto a favorire la crescita dello stupefacente in un luogo chiuso: le piante, alte fino a 2 metri, erano interrate in vasi di plastica, in un ambiente illuminato da grossi fari alogeni e refrigerato da ventilatori e un condizionatore.

I carabinieri hanno perquisito anche un’altra casa di proprietà di Bonasera, trovando circa 150 grammi di hashish e un bilancino di precisione. L’operazione è stata portata a termine con l’arresto del 43enne per detenzione e produzione di stupefacenti e furto aggravato. Attualmente l’uomo si trova in attesa di essere processato per direttissima.

(420)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.