Messina, alimenti invasi da parassiti in un panificio: denunciato il titolare – FOTO

sequestro in un panificio di messinaLa Polizia Municipale di Messina ha sottoposto a controllo un panificio e vi ha trovato, tra le altre cose, alimenti in cattivo stato di conservazione e invasi da parassiti. Il titolare dell’attività è stato quindi deferito alla autorità giudiziaria per la detenzione di alimenti e strutture in cattivo stato di conservazione. A fornire un resoconto dettagliato delle attività di controllo, il commissario Giovanni Giardina.

Proseguono le attività di controllo del territorio della Polizia Specialistica – diretta dal comandante vicario Giovanni Giardina, ed in particolare dalla sezione commerciale coordinata dall’ispettore capo Giuseppe Cifalà – finalizzata all’accertamento di illeciti sanitari svolti a tutela della salute pubblica.

Durante un controllo in un’attività di panificazione, spiega Giardina nel suo resoconto, i poliziotti hanno riscontrato carenze igieniche sia sotto il profilo della manutenzione dei luoghi e delle attrezzature, sia nell’ambito del ciclo produttivo degli alimenti, con preparati e celle frigo gravemente deficitarie sotto l’aspetto della conservazione. Luoghi e alimenti sono risultati in cattivo stato di conservazione e invasi da parassiti.

Immediatamente è scattato il sequestro delle attrezzature e degli alimenti da parte degli agenti della commerciale con apposizione di sigilli finalizzati a sottrarre i prodotti dal ciclo alimentare. Il titolare dell’attività è stato quindi deferito alla autorità giudiziaria per la detenzione di alimenti e strutture in cattivo stato di conservazione, provvedimento reso improcrastinabile attesa la salute pubblica che si è ritenuto di dover salvaguardare.

sequestro in un panificio di messina sequestro in un panificio di messina

sequestro in un panificio di messina sequestro in un panificio di messina

 

(1925)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *